Regione Sardegna

Autorizzazione per l’occupazione di suolo pubblico

Ultima modifica 20 febbraio 2019

Che cos'è:
È l’autorizzazione necessaria per poter occupare il suolo pubblico in forma non permanente con manufatti quali fioriere, espositori, gazebo, tavoli, ecc.

Requisiti:
A chi intende occupare il suolo pubblico in forma non permanente con manufatti (fioriere, espositori, gazebo, tavoli, ecc.

Dove:
UFFICIO SUAPE e UFFICIO POLIZIA LOCALE

Rispettivamente in Piazza Municipio n. 3 in Via Aldo Moro
tel. 070992891 – 0709929041

Orario e giorni di apertura al pubblico
Mattina: tutti i giorni dal lunedì al venerdì nell’orario di lavoro salvo diverse disposizioni
Pomeriggio: Martedì dalle ore 16.00 alle 19.30

Come:
Occorre presentare una domanda all’Ufficio Protocollo Generale.

Documentazione:
Alla domanda devono essere allegati:

  • planimetria in scala idonea dove siano riportati gli elementi necessari per una prima valutazione;
  • descrizione del tipo di manufatti, con indicazione delle dimensioni, materiali, colori, ecc. che si intendono posizionare;
  • eventuale documentazione tecnica relativa ai manufatti che si intendono posizionare.

Costi:
Due marche da bollo da 14,62 euro (una da apporre sulla richiesta e l’altra da consegnare la ritiro dell’autorizzazione).

Normativa:
Legge 15/68
Decreto Legislativo 285/92
Decreto del Presidente della Repubblica 495/92